Biblioteca Marciana

Incluso in:   San Marco Tour

I lavori di costruzione dell’edificio che avrebbe successivamente ospitato la Biblioteca Marciana, ebbe inizio nel 1537 su progetto di Jacopo Sansovino. Nel 1545, in seguito al crollo di un soffitto, il Sansovino venne arrestato. Grazie alle amicizie influenti, rilasciato, poté rimediare al danno con denaro proprio. Solo nel 1588, per mano di Vincenzo Scamorzi che sostituì il defunto Sansovino, l’edificio fu ultimato.Tra i molti che contribuirono alle decorazioni, troviamo artisti come Paolo Veronese, Tiziano e Tintoretto.

La biblioteca ospita una delle più prestigiose raccolte mondiali di manoscritti orientali, latini e greci.