Monumento a Vittorio Emanuele II

Inaugurato il 1 maggio 1887, il monumento equestre a Vittorio Emanuele II, è un’opera complessa e il monumento moderno più imponente della città. L’autore è lo scultore romano Ettore Ferrari che presenta il Re a cavallo secondo le modalità del monumento equestre e quattro figure allegoriche ai lati del basamento.